un’offerta di Lavoro unica!

Giuseppe Iannotti
Chef del ristorante Kresios
di Telese Terme in provincia di Benevento www.kresios.it
ha avuto un idea davvero interessante che nasce dall’esigenza di inserire nell’organico del suo Ristorante Gastronomico un Professionista che si dedichi alla Sala e alla Cantina.

Mai prima d’oggi mi e’ capitato di leggere una proposta di lavoro cosi’ interessante e moderna.

non aggiungo altro, perche’ Giuseppe con le sue parole sara’ preciso e chiaro.

Giuseppe Iannotti:

“vivo in prima persona il tema scottante della gestione della sala e voglio cogliere la tua provocazione di questi ultimi tempi rilanciando, dopo una breve premessa:

l’Italia attraversa un periodo non facile, dove il costo del lavoro è, consentimelo,ai limiti della decenza, ma mi fermo qui poiché non voglio affrontare la questione in questo contesto.

Ho un ristorante di 40 coperti, una cantina di 1600 referenze, una stella promessa per il 2014, tanti riconoscimenti, anche personali (giovane dell’anno per l’Espresso, Under 20 per San Pellegrino ad Identità golose…), 30 anni ed un investimento sul groppone mio e di chi mi sta accanto.

Ma l’ho fatto, ho investito sulle mie capacità, sul mio territorio, sulle mie potenzialità e lotto tutti i giorni per trasformarle in risorse.

Tanti sacrifici ed un piccolo bagliore in fondo al tunnel.

Ritengo che oggi io e tutti noi abbiamo bisogno di condividere un progetto andando al di là dell’obiettivo stipendio.

Ecco la mia proposta:

offro a chi ha, oltre le competenze, la capacità e la voglia di mettersi in gioco (come ho fatto io) un contratto di collaborazione di 3 anni con retribuzione pari al 5% dell’incasso lordo del ristorante per il primo anno, al 6% dell’incasso lordo per il secondo anno più un aumento del 20%, al 7% dell’incasso lordo per il terzo anno più un ulteriore aumento del 20%. Poiché è un contratto di collaborazione, come è per tanti liberi professionisti, mi aspetto che i due candidati abbiano una partita iva e mi rilascino regolare fattura.

Possono iniziare a lavorare da subito, senza turni di lavoro, con ferie in relazione alla chiusura della struttura, riposo domenica sera e lunedì, servizio del pranzo e della cena ed a disposizione un budget per la gestione della sala pari al 10/12% del fatturato.

Insomma, mi aspetto che chiunque lavori per me mi renda, in termini di guadagni.
Con affetto ”

adesso sta a voi.

io la trovo una proposta da prendere al volo!!!!!
chapeau Chef!

20130329-202808.jpg

20130329-202831.jpg