SuperEroi

Continua la saga dedicata ai miei SuperEroi.
Da una intervista sul CorriereDellaSera di oggi a Enzo Bianchi, Monaco e Priore Fondatore della comunita’ Bose.

E L’IDEA DEL MERITO?

“So di essere stato al mondo, mi capisca bene, non dalla parte delle vittime.
E a volte mi chiedo se non sia stato dalla parte dei carnefici.
Non nel senso che abbia voluto fare il male.
Ma aver goduto una vita nella stima e nella fiducia degli altri, non essere mai stato perseguitato per le mie idee, non aver mai avuto un rapporto forte con il dolore, mi fa pensare che non abbia brillato per particolari meriti”

NON SIAMO NOI AD ATTRIBUIRCELI.
DUNQUE?

“Dunque, e’ preferibile esercitarsi all’arte del lasciare la presa, continuando a ritenere cara la vita, ad amarla, mentre la si lascia nelle mani di altri”