PiadinaMonAmour

fino al giorno in cui ho conosciuto quella santa bimba che oggi e’ mia moglie, ho mangiato un numero incalcolabile di piadine.

e’ un boccone straordinariamente semplice e veloce, ma non e’ questo il motivo per cui era il mio piatto preferito tra i preferiti.

indimenticabile, la piada in notturna post discoteca:
rigorosamente spessa e asciutta rispetto a quella sottile e sfogliata, farcita con salsiccia, peperoni, cipolla, ketchup e maionnaise.

l’abbinamento perfetto?
una montagna di tovaglioli con cui contenere lo sbrodolamento dei vari e troppi condimenti, e una Coca ghiacciata.

veniamo alla versione domestica:
nel mio frigo da single non mancava mai una busta di piadina sfogliata, prosciutto cotto, emmental, sottilette, insalata mista.

ed ecco fatta la mia piada preferita!

tempo di preparazione 3 o 4 minuti.

non mi piace troppo cotta e quindi troppo secca, e non mi piace col prosciutto crudo o col salame.

oggi, il sole va e viene, sono a casa da solo e ho deciso di pranzare con una piada, e ho deciso per un prosciutto cotto tipo praga GranBiscotto, provola di bufala affumicata Barlotti e lattughino.

detto fatto.

e voi la piadina come la preferite?

(null)

(null)

(null)

(null)