InOdoreDiPerfezione

X Clive Christian: che passione

ho iniziato il mio percorso con le fragranze qualche anno fa grazie a Cecilia Montorsi figlia di Giorgio, Famiglia che dedica il Tempo e le Risorse in maniera colta e raffinata per un pubblico affezionato ed esigente.
www.montorsimodena.it
Cecilia mi ha iniziato a Phenaligon per poi conoscere Floris, poi Serge Lutens.
fino a castigarmi al vincolo di X : sua Maesta’ Clive Christian.

20130614-135828.jpg
una nota storica e informativa grazie a
La Maison de Parfum:

“Il designer inglese Clive Christian nell’anno 1999 acquisì la “Profumeria della Corona”, rinomata Casa di profumeria inglese.Fondata a Londra nel 1872, la società fu così denominata per avere ottenuto dalla regina Vittoria la concessione dell’uso della Corona in segno di qualità ed eccellenza.
Fu così che, ispirandosi ad una storia ricca di avvenimenti e ad antiche formule, la Clive Christian Perfùme London diede vita ad una nuova categoria di Profumi di Lusso.
Dai primi negozi esclusivi, come quello londinese di Fortnam & Mason a Piccadilly, e Bergdorf&Goodman a New York sulla 5th Avenue, la Clive Christian Perfùme London è cresciuta fino a vantare, oggi, oltre 250 punti vendita tra le profumerie e i department stores più rinomati del mondo.
Prerogativa della Casa londinese, leader nella profumeria selettiva, è il “Clive Christian Commission”, un servizio a richiesta che offre la possibilità di personalizzare le bottiglie di profumo contenenti la fragranza “No1″. Ogni bottiglia è un esemplare unico e, quindi, non riproducibile.
Profumi squisiti, naturali e incredibilmente complessi, presentati in bottiglie e confezioni personalizzate.

Il No 1 ha una grande personalità, è raffinato e rarefatto, di indiscutibile distinzione ed estrema originalità, è la fragranza del lusso più estremo ed è diventato il profumo più costoso del mondo grazie all’utilizzo degli ingredienti più rari e preziosi.

I profumi della linea “ X ” – ” X for Women ” e ” X for Men ” – furono una sfida alle abilità dei Profumieri di combinare ingredienti naturali e pregiati in modo nuovo e complesso.
Sono profumi ammantati di mistero, che abbinano le regole della profumeria convenzionale al moderno e all’esotico.

I profumi della linea “1872” sono stati creati attenendosi alle formule e metodi originali della Profumeria della Corona, usando ingredienti naturali di alta qualità combinandoli insieme secondo i metodi tradizionali. Prendono il nome dell’anno di fondazione della Società.”

interessante la nota storica ma l’algida cronaca merita un approfondimento.

X e’ un passaggio oltre il quale il tuo cervello, un’inconscia abitudine nel sentire addosso questa fragranza e l’indelebile traccia che questo Profumo segna tra le Cose e gli Indumenti, lo rende un Compagno fedele e il piacere di portare addosso un tratto straordinario fatto di potenza, bellezza e precisione che affondano le radici nel passato ma attuale sempre.
questo per me e’ X.
un timbro.
un segno.
un ricordo fisso e incancellabile.
fiori freschi ed esotici;
poi l’incenso;
il talco.
nessuna percezione della parte alcolica ma lo strapotere di un “odore”.

20130614-140804.jpg
tornare indietro e’ impossibile.

20130614-142739.jpg

20130614-142801.jpg

20130614-143025.jpg