GrazieOscar!

leggo un post che parla di Oscar Farinetti con sufficienza e sospetto.
uno dei tanti processi in cui si sentenzia e si decide.

oggi leggo che Oscar Farinetti sarebbe un imprenditore che perquisisce i suoi 3000 dipendenti a fine turno, che li sottopaga e che non gli permette di farsi una famiglia.

io, e propabilmente insieme a me qualche vignaiolo, qualche produttore di pasta, formaggio, carne, verdura, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta, vogliamo dirgli grazie.

con gli altri, zero polemica.
zero.
non abbiamo voglia e tempo, soprattutto perche’ forti del buon esempio che Oscar ci da tutti i giorni, abbiamo molto da lavorare;
per noi e per il nostro Paese, oltre che per tutti coloro i quali investono risorse e tempo, per vedere negli altri cosa c’e’ che non va.

ancora grazie Oscar!

vale sempre la regola numero uno:
ben fatto e’ meglio di ben detto!

20131225-233052.jpg