FrankRizzuti

come faccio a dimenticarmi di te?

fatti che superano il tempo, i traguardi, le vittorie e le sconfitte, le parole e i ricordi.

un marchio indelebile, che mi accompagnera’ per tutta la vita, e che ha segnato la mia storia: telefonate su telefonate per raccontarsi il sogno di una vita e parlare di un viaggio lungo e difficile colorato dalla voglia e dalla speranza di tradurre un sogno in realta’. ma, ad un certo punto, ironia della sorte, arriva il verdetto irrevocabile e qualcuno spegne per sempre la luce. cala il buio, e arrivano in tanti a piangere per una tragedia incredibile, che vanifica tutto e lascia un vuoto. abbiamo la memoria corta e non sappiamo come fare e cosa dire. ti porto sempre nel mio cuore Frank, e quella stella che ha rappresentato un obbiettivo impossibile, oggi si confonde in un firmamento in cui c’e’ spazio per tutti, e c’e’ posto anche per chi ha la memoria corta e dimentica una storia fatta di passione e talento.

ciao Frank, sei sempre nel mio cuore.

ti voglio bene fratello mio.