ForzaPadreSergio!

condividete per favore:

Scriviamo al Comune di Marmora: Padre Sergio rivuole i suoi libri
#orabasta #storieallitaliana

Siamo sempre allo stesso punto. E’ giugno 2014. Chiunque ami i libri e creda nella cultura come bene comune non può che aiutarci a divulgare la storia di Padre Sergio e di promesse non mantenute da parte del Comune di Marmora. Si parla di 59.000 libri, di un eremita, di Marmora (Cn) e di una storia all’italiana fatta di disinteresse e burocrazia che vogliamo far conoscere a chiunque ancora pensi che una biblioteca e i libri abbiano più valore di un parcheggio.

Per contattare Padre Sergio e leggere la sua storia > bibliotecadimarmora@gmail.com | http://www.biblioteca-di-marmora.irc-files.org/

In Val Maira, a Marmora, in provincia di Cuneo, Padre Sergio De Piccoli, un monaco benedettino ed eremita di 83 anni che vive lì da trent’anni ha raccolto e conservato nelle cantine della canonica di Marmora, oltre 62.000 libri (oggi la cifra è questa).

Nel 2007 Padre Sergio ha donato tutti libri al Comune di Marmora (CN), in cambio della promessa dell’ampliamento della biblioteca, che è zeppa e quindi ha bisogno di spazio, per farne un luogo anche aperto al pubblico.

Il sindaco si è impegnato in prima persona per la realizzazione della struttura, ma a tutt’oggi l’ampliamento promesso non c’è: troppa burocrazia e nessun soldo per la realizzazione e la querelle va ormai avanti da anni.

A fronte di una promessa non mantenuta, Padre Sergio rivuole i suoi libri. In tanti che conoscono Padre Sergio sarebbero disponibili ad aiutarlo privatamente per realizzare una biblioteca aperta al pubblico, purché i libri però tornino formalmente di sua proprietà (mentre ora, per effetto della donazione, sono formalmente di proprietà del comune).

Fatto sta che Padre Sergio è anziano e malato e il Sindaco rimanda sempre la restituzione, ma chiunque ami i libri e la correttezza e il rispetto della parola data non puo’ volere che Padre Sergio muoia prima della restituzione.

Invitiamo quindi tutti a scrivere via email o fax o per posta al Sindaco del Comune di Marmora sollecitandolo affinché si impegni nella restituzione IMMEDIATA dei volumi di padre Sergio. Vogliamo un impegno ufficiale, scritto, documentato da parte del Comune di Marmora e del Sindaco che la restituzione avverrà entro il 15 luglio 2014

Sindaco Emanuele Ponzo
Sede comunale: Via Vernetti n. 30 – 12020 MARMORA (CN)

Telefono: 0171-998113 Fax: 0171-998113

E-mail: marmora@cert.ruparpiemonte.it | marmora@ruparpiemonte.it

20140627-200202-72122060.jpg