Il drink e’ stato solo una scusa!

il video: ho accettato l’invito di Gianfranco Locascio, che stimo profondamente e a cui sono legato da un’amicizia fraterna.

e’ stata un’occasione per raccontare e per guardarmi allo specchio.

non sono un campione davanti agli obiettivi, ma fino al giorno in cui mi emozionero’ e parlero’ col cuore, continuero’ a vivere con passione il mestiere piu’ bello del mondo.

servire e’ un esercizio difficile: camerieri non si nasce, Camerieri si diventa!