autunno del mio cuore!

le pozzanghere, i tortelloni di zucca e la coperta sul divano, il vino rosso, i passatelli, il cotechino e la mostarda, la Champions, l’NBA e il gnocco fritto col prosciutto e le amarene brusche.

finalmente l’autunno.

spero di non turbare la sensibilita’ di chi ama la spiaggia e l’estate, ma come l’autunno nessuno mai.
bentornato, sono stati giorni lunghi, di calura, di sudore e di mal’odore, ma sei tornato!

autunno del mio cuore.