Riflessioni in Cantina

un passo indietro;
per non prevaricare un piatto e riuscire al tempo stesso a dargli profondità!
questa e’ la nostra idea di abbinamento.

al contrario, l’atteggiamento sbagliato sarebbe specchiarsi in un piatto e prevaricarlo con una scelta autoreferenziale.
La nostra è una riflessione dedicata ad un viaggio in Italia e a tutti i Vignaioli di ieri, di oggi e di domani, al loro talento e ai loro sforzi.

Stiamo sviluppando un’attività di Cantina dedicata ai grandi contrasti (la maniera più complessa e più interessante per raggiungere l’armonia) e stiamo lavorando sui miscelati contaminando il bicchiere con prodotti esclusivi che vengono da microproduzioni e prodotti di largo consumo di estrazione popolare.

Base culturale e scientifica dei nostri miscelati è l’Acqua, il primo elemento al mondo, il più importante, che diventa un conduttore e ci permette di abbassare i toni, e trasmettere un messaggio sempre più limpido.

a tal proposito utilizziamo erbe aromatiche, fiori e caffe’.

Il nostro Fare in Cantina ha una forte base classica, quindi partiamo da questo presupposto per proiettarci in scelte contemporanee, che vengono dal passato e si rivolgono a domani.

Ci mettiamo continuamente in discussione e nel rispetto dell’abbinamento classico, proviamo a dargli evoluzione per liberarlo da un approccio talvolta troppo nostalgico.

20131025-150705.jpg

20131025-150754.jpg

20131025-151009.jpg
fare Ricerca vuol dire prendersi dei rischi.
e’ importante attraversare le difficolta’ del caso e superare lo sguardo scettico di taluni, perche’ alcune intuizioni di oggi, siano tradizionali, e quindi di uso comune, domani!

20131025-151249.jpg

20131025-151331.jpg